Giovani Lampedusa - Notizie, articoli e approfondimenti


Giovani Lampedusa

Notizie, articoli e approfondimenti dal centro del Mediterraneo


Continua su..

Facebook Documenti pubblici su Scribd
Previsioni Meteo Lampedusa

Giovani Lampedusa
Banner
la redazione consiglia..
Premio Siae per Demo, passaporto per autori emergenti
Scritto da Andrea Pavia   
Mercoledì 17 Marzo 2010 21:11
Questo articolo è stato letto 1693 volte

Tags: demo | giovani | lampedusa | musica | premio | sferlazzo | siae

Il Figlio di AbeleEugenio Finardi, Paolo Belli, Niccolò Fabi e Francesca Schiavo, sono le special guests che si esibiranno sabato 5 giugno nella serata finale del “Premio SIAE X Demo”(che si svolgerà dal 3 giugno al carcere Borbonico di Avellino), presentato questa mattina a Roma presso la Biblioteca e Raccolta Teatrale SIAE del Burcardo in un'affollatissima conferenza stampa.
Giunto alla quarta edizione, il “Premio SIAE x Demo”, è nato nel 2004 con l’obiettivo di premiare il miglior brano tra tutti quelli arrivati al programma di Radio1 Rai “Demo”, la trasmissione “Acchiappatalenti” ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo.

“Anche quest’anno la SIAE, che da sempre opera a sostegno degli autori e della creatività- ha detto Filippo Gasparro direttore degli Eventi della SIAE- conferma la sua collaborazione con “Demo”, per offrire un concreto aiuto agli autori italiani emergenti e per esprimere il suo apprezzamento in favore dell’attività di promozione dei giovani talenti musicali svolta dal programma radiofonico”.
Mattanza (di Reggio Calabria), Margherita Pirri (di Peschiera Borromeo), Angelica Lubian ( di Udine), Peppa Marriti Band (S.Sophia d’Epiro, CS), Matteo Ceci (di Terni), Deborah Petrina ( di Padova), Giacomo Sferlazzo ( di Lampedusa) e Smooth B. (di Avenza Ms) sono gli otto finalisti che si contenderanno il Premio il 3,4 e 5 giugno nella splendida cornice dell’antico Carcere Borbonico, in cui sarà allestito un Demo Village, dove avranno spazio i partners istituzionali e settoriali di Demo: oltre alla SIAE, l’AFI, Audiocoop, Note Legali, Assomusica, Raitrade e Musicalnews.
“Il Premio che offre la SIAE ha una valenza che va oltre il contributo economico. Per diventare veri e propri professionisti della musica- ha dichiarato Renato Marengo -, bisogna iscriversi alla SIAE e così, ogniqualvolta (anche durante la nostra trasmissione Demo) le canzoni vengono utilizzate, i giovani possono iniziare a guadagnare i frutti del loro lavoro ricevendo i diritti d’autore”.
“Ci piace promuove il talento dei giovani- ha continuato Michael Pergolani- e sono 45.000 le demo che arrivano ogni anno e poi, oltre all’ascolto radiofonico- e quest’anno il responsabile della musica di Radiouno Giammaurizio Foderaro ci è molto vicino- ci piace anche portare i giovani nelle piazze d’Italia. Ricordo a Comiso la bellissima manifestazione che abbiamo dedicato al talento femminile”.
“Avellino è una città particolarmente sensibile alle problematiche giovanili” ha detto il consigliere provinciale Salvatore Biazzo e Giuseppe De Mita, vice presidente della Provincia di Avellino, ha lodato Demo “in quanto racchiude in sé il linguaggio dei giovani, cioè la musica e offre la possibilità di portare fuori dai luoghi comuni e dagli stereotipi l’immagine dell’Irpinia”.
Il responsabile della musica di Radiouno Giammurizio Foderaro si è detto molto soddisfatto del lavoro di Demo, che ha rivoluzionato i palinsesti radiofonici dando nuovo spazio alla musica, e ha manifestato la volontà di "far diventare Radio 1 sempre più un polo di attrazione per talentuosi autori visto che anche i grandi artisti ne lamentano la mancanza; i talent show sfornano tanti interpreti, ma pochi nuovi autori".
Alla prima edizione, il Premio SIAE è andato agli A67, il gruppo di Secondigliano che ha vinto con la canzone “Voglia e’ parla’”, mentre la giovanissima cantautrice romana Nathalie si è aggiudicata la seconda edizione del premio SIAE nel 2006.
Dopo una pausa di qualche anno, il felice sodalizio tra la trasmissione della Rai al servizio dei giovani e la SIAE è ripreso nel 2009 ad Avellino con la terza edizione del premio. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il gruppo Compagnia dell’Encelado Superbo di Lentini.

 

 
Banner
la redazione consiglia..
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack