Giovani Lampedusa - Notizie, articoli e approfondimenti


Giovani Lampedusa

Notizie, articoli e approfondimenti dal centro del Mediterraneo


Continua su..

Facebook Documenti pubblici su Scribd
Previsioni Meteo Lampedusa

Giovani Lampedusa
Pagina Iniziale Blog "La zia di Lampedusa"
Banner
la redazione consiglia..
"La zia di Lampedusa"
Scritto da Andrea Pavia   
Giovedì 21 Gennaio 2010 20:07
Questo articolo è stato letto 1782 volte

Tags: cultura | elvirasiringo | isola | lampedusa | romanzo | turismo

Copertina de "La zia di Lampedusa"... il romanzo che vi farà sentire in vacanza 365 giorni l'anno. Scritto da Elvira Siringo

"Il romanzo prende a prestito, per i suoi capitoli, i titoli di alcune note canzoni che, come vere opere d’arte vengono interpretate......è la storia di due ragazzi che vivono su UN'ISOLA SOLA in mezzo al mare e,
durante una NOTTE DI NOTE, decidono di aprire un albergo e restare a vivere lì
con una zia formidabile e tenera come un vecchio CARILLON.

Il ragazzo, veramente, avrebbe voglia di andarsene e ripete a se stesso che deve ASPETTARE ...
che venga il momento di trasferirsi in una di quelle città grandi che ha visto solo nei POSTER!
Egli pensa: A MODO MIO ho fatto tutto ciò che potevo, per amore di lei,
ma la ragazza dubbiosa continua a chiedergli E TU resterai con me qui per sempre?
Quando l'albergo viene inaugurato su un'isola non lontana viene ucciso uno sconosciuto:
è uno di quei tanti UOMINI PERSI che abitano il mondo.
La paura che l'assassino sia nei paraggi invade tutti:- TIENIMI CON TE- gli dice la ragazza!...
I piccoli incidenti imprevisti che si susseguono vengono risolti TUTTI IN UN ABBRACCIO dai due ragazzi, ma giungerà in albergo una ragazza dal CUORE DI ALIANTE.
Gli ospiti sono in fermento: Restate TUTTI QUI per sicurezza! Intima qualcuno.
Ma non tutti obbediscono e, mentre c'é ADESSO LA PUBBLICITA' ad alto volume, si copre il rumore di un nuovo delitto...
La ragazza vorrebbe scappare su UN TRENO PER DOVE, ma si imbatte in uno dei suoi ospiti che ha voglia di confidarsi: i due si raccontano MILLE GIORNI DI ME E DI TE.
L'assassino è ancora in agguato e lascia tracce, quasi a voler dire: IO SONO QUI...
Qualcuno, a questo punto, confessa candidamente a qualcun altro: presto tu AVRAI un bambino!
Ma un nuovo triste colpo di scena conferma che non si può concedere REQUIEM...
Innumerevoli colpi di scena finali attendono il lettore, ma non intendo rivelarli nemmeno sotto tortura, tuttavia posso dirvi che PER INCANTO E PER AMORE, tutto alla fine si risolverà
in modo proprio MERAVIGLIOSO." 

 

Il romanzo prende a prestito, per i suoi capitoli, i titoli di alcune note canzoni che, come vere opere d’arte vengono interpretate... 
...è la storia di due ragazzi che vivono su UN'ISOLA SOLA in mezzo al mare e,
durante una NOTTE DI NOTE, decidono di aprire un albergo e restare a vivere lì
con una zia formidabile e tenera come un vecchio CARILLON. 
Il ragazzo, veramente, avrebbe voglia di andarsene e ripete a se stesso che deve ASPETTARE ...
che venga il momento di trasferirsi in una di quelle città grandi che ha visto solo nei POSTER!
Egli pensa: A MODO MIO ho fatto tutto ciò che potevo, per amore di lei, 
ma la ragazza dubbiosa continua a chiedergli E TU resterai con me qui per sempre? 
Quando l'albergo viene inaugurato su un'isola non lontana viene ucciso uno sconosciuto: 
è uno di quei tanti UOMINI PERSI che abitano il mondo.
La paura che l'assassino sia nei paraggi invade tutti:- TIENIMI CON TE- gli dice la ragazza!...
I piccoli incidenti imprevisti che si susseguono vengono risolti TUTTI IN UN ABBRACCIO dai due ragazzi, ma giungerà in albergo una ragazza dal CUORE DI ALIANTE. 
Gli ospiti sono in fermento: Restate TUTTI QUI per sicurezza! Intima qualcuno. 
Ma non tutti obbediscono e, mentre c'é ADESSO LA PUBBLICITA' ad alto volume, si copre il rumore di un nuovo delitto... 
La ragazza vorrebbe scappare su UN TRENO PER DOVE, ma si imbatte in uno dei suoi ospiti che ha voglia di confidarsi: i due si raccontano MILLE GIORNI DI ME E DI TE. 
L'assassino è ancora in agguato e lascia tracce, quasi a voler dire: IO SONO QUI... 
Qualcuno, a questo punto, confessa candidamente a qualcun altro: presto tu AVRAI un bambino!
Ma un nuovo triste colpo di scena conferma che non si può concedere REQUIEM... 
Innumerevoli colpi di scena finali attendono il lettore, ma non intendo rivelarli nemmeno sotto tortura, tuttavia posso dirvi che PER INCANTO E PER AMORE, tutto alla fine si risolverà 
in modo proprio MERAVIGLIOSO.
 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Gennaio 2010 20:29
 
Banner
la redazione consiglia..
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack